illuminazione camera da letto a led

Illuminazione camera da letto con i led: idee e consigli

È la stanza del relax e del riposo e sebbene vi trascorriamo numerose ore al buio, illuminare la camera da letto nel modo giusto è fondamentale per creare un’atmosfera piacevole e rilassante.

Ecco alcuni consigli su come creare una illuminazione della camera da letto davvero speciale.

Quando si pensa a come dar luce a questa stanza pensiamo subito a lampadari per l’illuminazione centrale e a lampade da comodino. Classici, moderni, vintage, etnici, la scelta è sicuramente ricca e permette di accontentare qualsiasi stile e gusto. Ma se volete puntare su qualcosa di più creativo, bisognerà scegliere soluzioni diverse per l’illuminazione della camera da letto. Le scopriremo tra poco…

[toc]

L’illuminazione in camera da letto: gli errori da non fare

La camera da letto è un luogo importantissimo all’interno della casa, in quanto è lo spazio privato utilizzato non solo per dormire, ma anche per godersi qualche momento di relax. Per questo motivo anche l’illuminazione di questa stanza è importante, per ottenere un’atmosfera calda, accogliente e rilassante.
Sicuramente uno degli errori più comuni, che si commettono nel momento in cui si va ad illuminare una stanza da letto, è quello di esagerare con la potenza delle luci. Bisogna infatti ricordare che la camera da letto non è né un salone né tanto meno uno studio, ed è quindi importare rispettare questo ambiente (che dovrebbe essere un posto dove potersi rilassare) scegliendo delle luci adatte. Attenzione anche al colore della luce, da evitare il bianco freddo.

Idee per l’illuminazione a led in camera da letto

Sebbene le luci led siano l’ideale per qualsiasi ambiente si voglia illuminare, è bene scegliere quelle che risultano essere più adeguate per illuminare una camera da letto. Sicuramente bisogna valutare quale stanza si sta andando ad illuminare (camera matrimoniale, degli ospiti oppure dei propri figli), per poi scegliere la soluzione migliore.
Per le camere da letto matrimoniali è consigliato scegliere luci led dal colore caldo, in quanto risultano essere perfette per realizzare un’atmosfera rilassante.

In base alla dimensione della stanza si potrà scegliere il tipo di dispositivo più adatto da acquistare come plafoniere, lampadari, lampade a sospensione, lampade da terra oppure strisce led, per utilizzare lo spazio disponibile in modo razionale e perfetto. Dei faretti regolabili potrebbero rivelarsi molto utili per l’illuminazione diretta di particolari superfici, in particolari per comodini, scrivanie, oppure utilizzati come sostitutivi delle tradizionali abat-jour, utilissimi per poter leggere a letto senza la necessità di posizionare una lampada sul comodino.

La scelta di prodotti dimmerabili vi consentirebbe inoltre di poter regolare a vostro piacere l’intensità della luce.

Soluzioni creative

Le strisce led potrebbero rivelarsi molto utili se lo spazio a disposizione non è molto, oppure se si hanno degli spazi particolarmente difficili da illuminare. Molto interessante è sicuramente la comodità della striscia (sia per quanto riguarda la flessibilità che l’applicazione), ma anche la vasta disponibilità di colori delle strisce, che consente di potersi sbizzarrire realizzando delle forme particolari o creando delle atmosfere rilassanti o particolari.
Un’idea che potrebbe essere davvero carina è quella di posizionare le strisce led sopra la testata del letto o all’interno di una nicchia posta proprio sopra il letto.

illuminazione camera da letto con strisce led

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: