striscia led

Illuminare casa con le strisce led

Negli ultimi anni, l’illuminazione si è trasformata in vera e propria protagonista dell’arredamento, tanto che esperti interior designer la utilizzano come punto di forza nella progettazione di case moderne, data la sua alta capacità di valorizzare gli ambienti. L’illuminazione a led rappresenta in questo campo una vera e propria rivoluzione, in quanto rispetto a quella tradizionale, essa è caratterizzata da una maggiore durata e da un basso consumo, il quale permette un risparmio energetico evidente.
I led si possono trovare in tantissimi formati, dalle lampadine, ai faretti, dall’illuminazione per esterni, fino alle strisce led. Quest’ultime, in particolare, permettono di focalizzare l’attenzione su determinati punti della stanza e, oltre a fornire la luce necessaria, hanno un impatto estetico notevole.
Esse si sposano perfettamente con qualsiasi ambiente e stile d’arredo, dallo studio, alla zona notte, dalla cucina, fino all’illuminazione di scale e ingressi.

Un ormai grande classico è l’idea di illuminare con le strisce i mobili del living, ma vi sono anche idee ben più creative, capaci di conferire un valore aggiunto all’ambiente, basterà solo adottare piccoli accorgimenti. L’idea di base quando si vuole utilizzare le strisce led è quella di creare un punto luce, non di servirsene come illuminazione principale, in questo senso bisognerà non esagerare: illuminare per esempio tutti i mobili di una stanza farebbe perdere velocemente il senso del prodotto, il quale si presta invece a creare un’atmosfera soffusa ed elegante. Un altro consiglio è anche quello di non utilizzare un gran numero di strisce led colorate, per non finire nello stile kitsch, così come non rivolgerle verso l’alto in punti dove si ha realmente bisogno di luce, in quanto oltre all’aspetto estetico bisogna valorizzarne anche la funzionalità.

In un ambiente come la cucina, dove si ha bisogno di vedere bene mentre si è ai fornelli o mentre si pulisce, una striscia led sotto i pensili potrebbe essere un’idea molto interessante, in grado di regalare un aspetto più moderno e professionale al piano di lavoro e che allo stesso tempo permette di far risparmiare in energia. Anche per lo specchio del bagno, una luce led rappresenta una soluzione ad hoc, che permetterà di fornire la luce necessaria per una postazione trucco, regalando un’atmosfera accogliente.

Un’altra idea, molto in voga negli ultimi anni, è quella di illuminare l’interno degli armadi con apposite strisce led posizionate sotto i ripiani, oppure nelle vetrine e credenze, in modo da mettere in risalto gli oggetti all’interno, come per esempio un servito di tazzine pregiato.
Le strisce led sono anche molto utilizzate per l’illuminazione dei soffitti o dei pavimenti in quanto, nascoste da apposite velette, garantiscono una visuale confortevole.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


0