illuminazione bar e ristoranti

Illuminazione per bar e ristoranti

Atmosfera rilassante e piacevole, è questo l’effetto che l’illuminazione di bar e ristoranti dovrebbe  suscitare. La luce, come parte integrante dell’arredamento, deve essere progettata con attenzione per mettere a proprio agio gli ospiti del locale.

Il bar in genere è un luogo di ritrovo tra amici, per fare colazione, per prendere un caffè o un aperitivo. In genere ognuno preferisce il bar dove servono bevande di ottima qualità, ma anche l’occhio vuole la sua parte.  Lo stile di arredamento, dal classico al modernissimo, insieme alla scelta delle luci, contribuiranno a creare un’atmosfera unica, rendendo il locale un piacevole luogo di ritrovo e di svago.

Anche per quanto riguarda i ristoranti, l’ottima cucina unita ad arredo e illuminazione, contribuiranno a far sentire il cliente a suo agio.

In questa guida vediamo alcune semplici idee su come illuminare in modo adeguato ed originale bar e ristoranti.

Come illuminare un bar: scegliere la luce giusta

Per quanto riguarda l’illuminazione di un bar, scegliere la tecnologia led comporta diversi vantaggi, infatti dal momento che il locale dovrà restare illuminato per molte ore, l’illuminazione a led permetterà un consistente risparmio sui costi in bolletta.

E per illuminare il bancone di un bar?

Il bancone deve essere ben illuminato per far vedere la pulizia e la brillantezza dei bicchieri, un’idea potrebbe essere quella di utilizzare faretti mobili in modo di poter spostare la luce nella direzione desiderata. Nella zona retrostante il bancone, dove si trovano le bottiglie degli alcolici, lungo tutta la lunghezza di tale struttura e sulla parte posteriore, potranno essere montate delle strisce led.

Se il bar è arredato in stile moderno, una idea molto originale è quella di attaccare alle pareti dei soggetti originali nel genere, come per esempio un manubrio di moto o bicicletta, inserendo una lampadina a led a luce fredda dentro il relativo fanalino.

Illuminazione per ristoranti, come creare la giusta atmosfera

Per quanto riguarda l’illuminazione dei ristoranti si potrà puntare a ottenere un effetto luce soffusa, che renderà il locale più accogliente e ospitale. Anche se l’illuminazione non deve eccedere è sempre meglio utilizzare lampadine a led a luce calda. Un ristorante può essere arredato con soggetti di origine casalinga o marinara, se nel locale viene servito anche del pesce. Un’idea molto simpatica può essere utilizzare una vecchia lampara marina, adattata a lampada e posta vicino l’entrata del locale. Alle varie pareti, ognuno vicino ad un tavolo, possono essere montate lampade da parete, delle bottiglie o vasetti di vetro vuoti con dentro una lampadina a led renderanno il locale molto originale. Sul bancone dove è posto il registratore di cassa si potrà illuminare con un piccolo cubo di legno tutto adornato con strisce a led. Se il locale è invece in stile classico, ai muri si potranno attaccare delle classiche copri lampada di stoffa.

Se il vostro locale è in stile vintage, le lampadine a filamento, daranno quel tocco retrò che state cercando!

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello:

0