illuminazione terrazzo

Illuminare il terrazzo con i LED

Come illuminare il terrazzo creando atmosfera

Avere un terrazzo è una grande fortuna, renderlo magico un’arte possibile. Soprattutto se lo si sfrutta la sera, per cene o dopo cene all’aria aperta, creare un’atmosfera piacevole e rilassante è un’ottima idea per valorizzarlo al massimo. La cosa principale a cui pensare è l’illuminazione. A seconda dell’effetto che si vuole creare si può optare per luce bianca, colorata o alternanza delle due cose per valorizzarne i rispettivi pregi. Una lampada a muro fissata alta offrirà luce in verticale ed un’illuminazione omogenea.

Dei faretti posizionati strategicamente, invece, garantiscono un effetto di luce soffusa e precisamente indirizzata, lampade a piantana o lampioncini diffonderanno luce in maniera più circolare, rotonda e avvolgente, creando un ambiente più intimo. La scelta va fatta tenendo conto del volume da illuminare, dell’impatto estetico che si vuole creare e del tipo di atmosfera che si desidera avere sul proprio terrazzo.

Illuminazione del terrazzo a led: perché sceglierla?

Il led è la scelta d’eccellenza per quanto riguarda l’illuminazione. È di più recente scoperta ed i benefici che offre sono molti e vantaggiosi. I led funzionano a basso calore, quindi sono luci più salubri per la lettura o le attività d’attenzione, ad esempio mentre si lavora a terminale, si guarda uno schermo, si gioca a carte o si scrive e disegna, tutte attività comunemente espletate su un terrazzo, di sera. Evitano la secchezza oculare e affaticano meno la vista. Inoltre sono scevri da raggi ultravioletti e infrarossi, dannosi per la retina. Tutto questo senza perdere in potenza illuminante e, quindi, garantendo una comoda e perfetta visione sia d’insieme sia nei particolari.

Idee e consigli sui prodotti per illuminare il terrazzo

Il mercato dell’illuminazione a led offre un’ampia gamma di prodotti diversi da scegliere, per soddisfare le esigenze funzionali ed incontrare il gusto estetico di un’ampia forbice di pubblico. Le opzioni proposte sono molte, ad esempio delle strisce led, nastri illuminanti potenti ma dal design minimale e discreto, da poter posizionare a soffitto o lungo il perimetro del terrazzo.

Alternative più originali e di maggior impatto estetico possono essere faretti o gruppi di faretti a creare un disegno da applicare a muro o lampioncini da posare a terra, moderni e in plastica per uno stile minimale o elaborati, magari in ferro battuto, per valorizzare un arredamento classico ed elegante. I punti luce al led, ad esempio rotondi, da applicare in successione a muro o a terra, sono una scelta elegante e raffinata.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: