Fari con pannello solare, la tecnologia del LED unita al solare.

La tecnologia dell’energia solare è ormai una realtà ben consolidata. Attuata in moltissime forme, dalla semplice calcolatrice, agli autovelox, fino al più sofisticato impianto fotovoltaico, il solare è una fonte d’energia comprovata per essere a zero impatto ambientale, economica e soprattutto perennemente disponibile.

I fari a LED con pannello solare non sono da meno: capaci di offrire voltaggi altissimi, equipaggiati con batterie ricaricabili in grado di durare 5, 10 o più ore e privi di consumi elettrici. Solitamente sono dotati di sensori integrati i quali attivano la modalità a batteria nel momento in cui non c’è più abbastanza luce e la disattivano quando il sole torna a caricare la batteria.

Resistenza e risparmio dei fari con pannello solare

Molto resistenti per via dei materiali con cui sono composti, i pannelli solari sono un’ottima soluzione per molti strumenti, ma nel caso dei fari e faretti rappresentano un passo avanti estremo per ridurre al minimo i costi dell’illuminazione da esterni o persino interni, per offrire un punto luce in più all’interno di un ambiente scenografico e tutti gli usi più classici di un comune faro a corrente elettrica.

Come funziona un faro led solare

I sensori interni, inoltre, si occupano autonomamente di accensione e spegnimento e la manutenzione dell’apparecchio è quindi relativa soltanto all’eventuale pulizia del pannello o del faretto stesso.
Persino il design dei fari LED a pannello solare è un punto da non trascurare: se posizionati nel giusto ambiente e se presi di buona qualità, queste soluzioni di luminaria possono rappresentare un elemento da decoro esterno dai design moderni, in grado di non risaltare troppo all’interno di un giardino e al tempo stesso non passare completamente inosservato.

Come si risparmia con un faro led solare

Il costo stesso dei fari a led con pannello solare, spesso, viene ripagato nel breve tempo con il consumo minore di energia. Se già la tecnologia LED prevede un basso consumo, l’uso dei pannelli solari lo azzera completamente. Non prevedendo neanche l’allaccio alla rete elettrica, inoltre, abbatte anche i costi per la creazione di una rete elettrica apposita, la manutenzione di questa e persino l’eventuale ingombro di prese esterne.

Ma se ho poco sole?

Spesso viene contestato ai fari con pannello solare di risultare inefficaci in condizioni climatiche con poco sole: una mezza verità, in quanto la batteria viene ricaricata in maniera piuttosto efficiente, specie se il prodotto è stato ben dimensionato ed il pannello risulta quindi sufficiente alla capacità della batteria. Queste critiche arrivano infatti, molto spesso, in seguito ad acquisti votati al risparmio estremo e progettati con batterie troppo grandi per il pannello presente o, viceversa, con pannelli estremamente piccoli per caricare in maniera efficace la batteria.

Disponibili in tutte le temperature colore dei classici fari LED, i fari con pannello solare sono non solo un investimento con risparmio a lungo termine, ma una soluzione estremamente pratica nel caso vi siano da fare modifiche d’illuminazione d’esterno (ad esempio aggiungendo o diminuendo piante e alberi) e rappresentano anche un’opzione di luminaria in più da poter caricare durante il giorno e usare in qualunque momento in più contesti. A differenza dei comuni fari LED o delle ancora più ingombranti lampade da esterno, i fari a led con pannello solare sono trasportabili ed usabili “on the go” proprio per via del pannello e della batteria ricaricabile.

Ci sono davvero molti motivi per scegliere di acquistarne uno e, generalmente, è difficile rimanere delusi quando il prodotto è di buona qualità. Sebbene nel futuro vi potranno essere miglioramenti e possibilmente cambiamenti così drastici da rendere persino il LED una tecnologia superata, per ora LED+Pannello solare SONO il futuro su cui investire.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


0