Guida pratica all’utilizzo dei profili per strisce led

La tecnologia delle luci a Led ha permesso di realizzare in casa, in ufficio e all’aperto, sistemi di illuminazione molto particolari ed originali. In particolare le strisce led sono tra i prodotti più richiesti e versatili per arredare di luce i propri spazi. Abbiamo già visto come montare le strisce led, vediamo adesso perché e dove utilizzare i profili led in alluminio per facilitarne l’installazione.

Perché utilizzare i profili led in alluminio

I profili non sono altre che barre in alluminio, all’interno delle quali vengono inserite le strisce led. Uno dei principali motivi per cui ne consigliamo l’utilizzo è una più facile installazione e posa delle strisce stesse. L’alluminio, materiale da prediligere a plastica o pvc, assicura una migliore dissipazione del calore e di conseguenza maggiore durata ed efficienza della striscia led.

Dove utilizzare i profili led

Per chi ha un minimo di dimestichezza e la passione per il bricolage non è difficile fissare un profilo per luci a led, per gli usi più comuni, come ad esempio sotto i pensili della cucina, o lungo un ribassamento in cartongesso. Grazie ai profili in alluminio appositamente progettati per le luci a led la realizzazione di qualsiasi tipologia di illuminazione con questo tipo di tecnologia è facile e sicura e alcuni prodotti permettono di dare libero sfogo alla creatività.

Profili led in cucina

Il luogo dove più comunemente si inseriscono delle luci a led è la cucina; queste piccole lampade infatti sono perfette per rendere più semplice e pratico utilizzare i piani di lavoro, garantendo la corretta visione da ogni posizione. Il metodo più semplice per utilizzare i profili led in cucina consiste nel posizionarli al di sotto dei pensili, in modo da montare una striscia di luci a led di colore bianco, per ottenere una luce viva, che permetta di vedere senza stancare gli occhi.

Con lo stesso tipo di profili è possibile illuminare qualsiasi mobile di casa, come ad esempio l’interno degli armadi o dei pensili, o anche i ripiani della libreria, o di una vetrinetta del soggiorno, per un effetto veramente piacevole.

Profili a led per gradini

Si possono trovare ormai profili per luci a led di diverse misure e tipologie, ognuno dei quali ha una conformazione che lo rende perfetto per un utilizzo particolare. I modelli di profili specifici per gradini danno la possibilità di essere fissati sulla superficie orizzontale del gradino o su quella verticale, in modo da modulare nel modo che si preferisce la tipologia di luce che si può ottenere. Spesso questo tipo di illuminazione si posiziona all’esterno, in un giardino o in un vano scale al di fuori dell’appartamento, perché le luci così posizionate permettono una perfetta visione in qualsiasi momento del giorno. Se si posizionano all’esterno è importante ricordare di collegare le strisce led anche ad un sensore di prossimità o ad un interruttore crepuscolare.

Profili led per cartongesso

Si utilizzano anche i profili in alluminio per il cartongesso. Queste piccole strutture permettono di annegare nella parete di cartongesso le luci a led, in modo completo e totale, senza che si noti la presenza di un supporto. Questi profili hanno un lato adatto ad inserirvi da un lato il pannello di cartongesso, dall’altro una o più strisce di led. Prima di posizionare il pannello di cartongesso è bene ricordare di ricavare una piccola apertura per il passaggio del cavo di alimentazione delle strisce a led.

Profili led per esterno

Le strisce a led possono essere posizionate allo stesso modo all’interno come all’esterno; per questo motivo i profili in alluminio sono preparati in modo tale da non subire i danni causati dalle intemperie, dal freddo o dalla luce solare diretta. Quando si posiziona un profilo in alluminio all’esterno è però importante che la striscia led sia adatta a tale scopo e dunque impermeabile e resistente a pioggia e acqua in generale.

Si possono trovare anche profili molto particolari, come quelli calpestabili, adatti a posizionare le luci a led sul pavimento, sul perimetro di una parete o anche all’interno dell’area calpestabile, per dar vita ad un’illuminazione originale e vistosa.

Condividi questo post

Commenti (2)

  • francesco Rispondi

    Salve, avrei bisogno di installare una guida in alluminio per inserire una striscia led al centro del soffitto di una rampa di una scala a chiocciola.
    Quindi la guida dovrebbe essere flessibile in modo da prendere la stessa forma curva.
    O soluzione alternativa.

    GRAZIE.

    12 Febbraio 2017 a 11:51

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello:

0