illuminazione soggiorno a led

Illuminazione soggiorno: perché scegliere i led

Passare all’illuminazione a led per il soggiorno rappresenta una svolta che ha connotazioni fortemente positive, sono tante le motivazioni che possono spingere ad optare per questa innovativa soluzione di diffusione luminosa.
L’illuminazione a led ha avuto una fortissima espansione e sviluppo negli ultimi tempi, portando questa soluzione tecnologica ad essere particolarmente competitiva sotto tanti punti di vista.
Sono diverse le possibilità di realizzare un sistema di illuminazione a led per il soggiorno, grazie ad un’offerta di prodotti altamente diversificata, per rispondere alle crescenti esigenze di arredare con buon gusto creativo.

Quali prodotto led scegliere per l’illuminazione del soggiorno?

Faretti, strisce, lampadari, c’è solo l’imbarazzo della scelta per quello che riguarda una efficiente, bella e funzionale illuminazione a led per il soggiorno, e per ogni tipologia di soluzione le possibilità di personalizzazione sono tantissime.

Se avete delle aperture ad arco, potrete metterle in risalto, utilizzando un profilo led flessibile come ARC12.

profilo led flessibile montato ad arco
Montaggio ad arco (Clicca sull’immagine per ingrandire)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per applicazioni su controsoffitti in cartongesso, la soluzione ideale è utilizzare dei profili in alluminio con strisce led, che daranno quel tocco di originalità in più al vostro ambiente. Ecco un esempio realizzato con il profilo led per cartongesso FRAME14.

Montaggio profilo led cartongesso

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se volete invece dare risalto alla parete attrezzata, potreste optare per un profilo led formato slim.applicazione profilo led slim

Tante aziende si sono orientate verso una produzione di prodotti specificamente ideati per alloggiare le lampadine a tecnologia led, proponendo innovativi sistemi che esaltano le grandi prestazioni che questa soluzione consente di ottenere.
In quest’ultimo caso, si parla di nuove realizzazione di impianti di diffusione luminosa, appositamente studiate per l’ambiente del soggiorno, per soddisfare requisiti di design, estetica, efficacia e qualità visiva.
Nel caso di impianti di illuminazione già esistenti, è possibile nella stragrande maggioranza dei casi cambiare semplicemente la lampadina utilizzata con una nuova a tecnologia led, con un costo decisamente più accessibile.

Quali i vantaggi dell’illuminazione led per il soggiorno?

Utilizzare questa portentosa soluzione di diffusione luminosa ha degli indiscutibili vantaggi, verificati tramite prove comparative tra le varie tipologie di illuminazione.
In un ambiente come il soggiorno, dove si passa una gran parte della giornata, l’esigenza di avere un’ottima resa luminosa è di fondamentale importanza, e l’illuminazione led corrisponde perfettamente ai criteri richiesti.
La tecnologia led ha la più alta resa energetica tra i vari sistemi, è sufficiente pensare che una comune lampadina ad incandescenza da 60 watt viene sostituita con una lampadina a led da 8 watt, che fornisce la medesima visibilità.
Nel caso di lampadine alogene o a neon, la differenza è più contenuta ma in ogni caso significativa, la lampadina led consente un risparmio effettivo di un 40% rispetto alla migliore soluzione alternativa.
Al risparmio in bolletta si aggiunge una durata nella lampadina led nettamente superiore alla concorrenza, con standard di accensioni per almeno 15 anni di utilizzo normale.
Unico lato negativo il costo della lampadina, più alto ma in costante calo, vista il crescente impiego che consente una progressiva riduzione del prezzo di acquisto.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello:

0