Come illuminare ogni ambiente di casa perfettamente

Come illuminare ogni ambiente di casa perfettamente

Si sa, l’illuminazione di un’abitazione è uno dei fattori a cui bisogna prestare molta attenzione, perché permette di ravvivare qualsiasi ambiente, ma per conferire un’atmosfera particolare o valorizzare un arredo o un oggetto è necessario sceglierla con molta cura.

L’illuminazione ha acquistato nel corso del tempo maggiore importanza, tanto da essere considerata al pari della scelta dell’arredo.

Se fino a qualche anno fa, bastava posizionare un semplice lampadario centrale e qualche lampada in ogni stanza, oggi le cose sono completamente cambiate. Le soluzioni sono innumerevoli e pertanto la scelta diventa davvero molto difficile.

Vediamo come orientarsi verso l’illuminazione giusta

1. Illuminare il corridoio o l’ingresso

L’ingresso deve essere ben illuminato perché è proprio in questo ambiente che la persona viene accolta quando si apre la porta di casa. E’ come un biglietto da visita, ha bisogno di luminosità per risaltare la zona circostante e creare fin da subito il giusto comfort. Se il corridoio o l’ingresso non è molto spazioso, per far sembrare ciò che in realtà non è, un’ottima soluzione è rappresentata dall’installazione sul soffitto di faretti circolari piccoli, distanziati gli uni dagli altri ad intervalli regolari.

Se gli spazi a disposizione sono ugualmente contenuti ma l’intento è quello di voler valorizzare ed esaltare l’arredo di casa, un’altra soluzione è rappresentata dagli applique che a seconda del tipo di arredamento, si potrà optare per il ferro battuto o per il metallo che richiamano la raffinatezza nonché l’eleganza tipica dello stile classico.

Chi invece predilige lo stile moderno potrà scegliere applique dalle forme contenute ma essenziali.

2. Illuminare la cucina

In questo ambiente l’illuminazione si rivela fondamentale. Oltre ad una luce centrale è indispensabile illuminare in maniera adeguata e idonea anche i piani di lavoro. A tal proposito, sarebbe utile posizionare dei faretti da incasso dietro ai pensili.

Per ravvivare il tavolo, la soluzione ideale è la luce diretta in maniera tale da evitare probabili ombre o effetti a dir poco fastidiosi.

3. Illuminare il soggiorno

Ottenere una bella luminosità in questo ambiente è una delle chiavi per conferire un’atmosfera rilassante e appagante. Può diventare un piccolo angolo di paradiso se illuminato a dovere: per dare una maggiore sensazione di relax si potrebbe orientare la scelta sulle piantane a luce calda da porre vicino al divano. Naturalmente solo questo tipo di illuminazione non basta per rendere radiosa tutta la suddetta zona, ma occorre puntare altresì su diversi punti luce.

Se l’intento è quello di valorizzare un complemento d’arredo particolare o un quadro, si può optare per l’acquisto di uno o più faretti con luce diretta.

4. Illuminare la camera da letto

La camera da letto è una delle stanze più intime di una casa, ma per far si che abbia il giusto grado di intimità e rilassatezza oltre a saper scegliere il giusto arredo, bisogna focalizzare l’attenzione anche sull’illuminazione. Essa è molto importante per valorizzare nel migliore dei modi l’ambiente circostante.

Ma di che tipo di illuminazione si necessita per questo ambiente?

Prima di tutto, la luce deve essere uniforme, per poter soddisfare tale requisito consigliabile optare per un classico lampadario a sospensione. Ovviamente lo stile del lampadario andrà scelto in base allo stile di arredo della stanza. Ne esistono di ogni tipologia e per tutti i gusti. Se poi la stanza non è molto spaziosa si possono scegliere le plafoniere a soffitto.

5. Illuminare il bagno

Per il bagno è bene prediligere una luce centrale e due faretti ai lati dello specchio. E’ importante che la luce rifletta sul viso e non sullo specchio per non creare riflessi.

Per l’illuminazione in generale si possono scegliere applique da soffitto o da parete, l’importante è che siano caratterizzati da un alto indice di protezione dai getti d’acqua e polveri.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *