illuminazione indiretta

Illuminazione indiretta a led: cos’è e come ottenerla

L’illuminazione è un elemento fondamentale in un immobile, sia dal punto di vista architettonico e funzionale che da quello dell’arredamento: infatti rende fruibili gli ambienti e valorizza il contesto. Esistono diverse modalità che si possono adottare e quella che si sta diffondendo sempre più consiste nell’illuminazione indiretta.

Che cos’è l’illuminazione indiretta

Si caratterizza per il fatto che le fonti luminose non sono in piena vista, ma vengono nascoste: di conseguenza la luce si diffonde nell’ambiente per riflessione sulle pareti, sul pavimento, sul soffitto o sugli arredi a seconda della direzione del fascio luminoso. L’illuminazione indiretta è più costosa rispetto a quella diretta, tuttavia consente di eliminare la formazione di ombre e l’abbagliamento. Il risultato consiste in un’illuminazione omogenea, un maggior comfort visivo e un’atmosfera più gradevole. Inoltre è possibile scegliere tra luci calde, fredde e colorate a seconda del risultato che si vuole avere. Tuttavia bisogna tenere a mente che si ottengono soluzioni equilibrate, funzionali e di grande effetto soltanto se si integra nel progetto questa soluzione illuminotecnica fin dal primo momento. In alcuni casi si inseriscono nella stanza entrambi i tipi di illuminazione, così da rendere più flessibile la gestione della luce.

Quali sono i vantaggi che si ottengono

L’illuminazione indiretta a led consente di ottenere numerosi vantaggi, grazie ai quali si migliora l’atmosfera e il comfort abitativo del contesto. Inoltre negli uffici queste soluzioni e negli ambienti commerciali garantiscono un più alto livello di soddisfazione degli impiegati e degli utenti. Al tempo stesso l’illuminazione indiretta consente di dare valore aggiunto al contesto, facendo risaltare gli arredi e gli elementi architettonici, rendendoli indipendenti l’uno dall’altro. Inoltre l’effetto fluttuante che ne deriva alleggerisce le strutture pesanti oppure ingombranti. Il risultato è una stanza che sembra molto più grande e ariosa di quanto sia in realtà. Inoltre non bisogna dimenticare che l’uso di strisce led per l’illuminazione consente di unire funzionalità e un notevole risparmio energetico. Infatti i led durano molto più a lungo rispetto alle lampadine fluorescenti e hanno consumi energetici davvero inferiori. Di conseguenza il maggiore costo iniziale viene ammortizzato in breve tempo. Infine le strisce led possono integrare un profilo personalizzato, si installano facilmente, sono molto versatili e sono più protette dagli effetti della polvere, dell’umidità e dello sporco.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


0